Ritenzione idrica: come rimediare?

ritenzionePaola

Ritenzione idrica: come rimediare?

La ritenzione idrica è un problema prevalentemente femminile che interessa soprattutto gambe, cosce e glutei e che può causare un fastidioso senso di pesantezza e gonfiore, nonché cellulite e ristagno liquido.

Ma quali sono i rimedi più efficaci per combatterla? Ecco i consigli utili per eliminare la ritenzione idrica alle gambe

La ritenzione idrica alle gambe e ai glutei è uno dei più antipatici problemi antiestetici che riguarda il genere femminile.

In realtà, non si tratta solo di una questione estetica, ma di salute vera e propria.

La ritenzione idrica infatti, causa gonfiore e pesantezza alle gambe e può portare all’accumulo di ristagno liquido che sfocia nella tanto odiata cellulite.

Intervenire in modo naturale sulla ritenzione idrica si può, e tra i metodi più efficaci c’è una sana e costante attività fisica, meglio ancora se mirata per questo problema. 

Altro metodo efficace è sicuramente effettuare dei massaggi specifici, quali il massaggio linfodrenante e con coppettazione.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.